domenica 9 ottobre 2011

Ecco cosa fare se l'umore cambia con le stagioni



improvvisi cambi d'umore
sonnolenza
episodi di irritabilità
accentuato desiderio di mangiare cibi dolci
aumento di peso
scarsa capacità di concentrazione

Se al cambio di stagione sei preda di uno o più di questi sintomi sappi che non sei il solo. Secondo stime attendibili quasi il 25 % della popolazione ha questo tipo di disturbi, in particolare la donna nella fascia d’età compresa tra i 20 e i 40 anni.

I cambiamenti del tono dell’umore che si presentano ciclicamente all’inizio dell’autunno possono essere messi in relazione alla progressiva riduzione dell'irraggiamento solare e tra tutti tendono a colpire con maggiore frequenza le persone più sensibili alle variazioni luce-buio.

Da un punto di vista clinico i sintomi descritti all’inizio sono inquadrati in una condizione chiamata “Disturbo Affettivo Stagionale” che ha diversi livelli di gravità, da forme più leggere a quelle più gravi con umore decisamente depresso tale da richiedere una vera e propria terapia medica.

È noto che nell’organismo umano molti ormoni (es: la prolattina, l’ormone della crescita, la melatonina, le gonadotropine e alcuni neurotrasmettitori tra cui la serotonina e la dopamina), hanno variazioni cicliche regolate da cosiddetti “orologi biologici” a loro volta soggette alla ciclica alternanza anche di fattori ambientali (es: luce-buio, caldo-freddo).

Questo ha permesso di ipotizzare che i disturbi affettivi stagionali per la loro particolare periodicità siano intimamente legati ad alterazioni del modo in cui gli orologi biologici reagiscono ai cambiamenti delle stagioni proprio attraverso la secrezione di ormoni e neurotrasmettitori.

In alcune circostanze la gravità dei sintomi è tale da rendere necessari accertamenti medici per escludere disturbi endocrini e metabolici (diabete, ipotiroidismo) che possono produrre anch’essi cambiamenti dell’umore con astenia e sonnolenza. Se al disturbo dell’umore si associa un desiderio “compulsivo” di dolci è opportuno anche escludere che non vi siano disturbi del comportamento alimentare associati a depressione secondaria.

Laddove comunque le variazioni d’umore legate all’autunno-inverno siano gestibili autonomamente è possibile suggerire l’impiego di alcuni interventi “naturali”:

esporsi alla luce solare quotidianamente per almeno un’ora (o la fototerapia se possibile)
adottare una corretta alimentazione con 3 pasti regolari e 2 spuntini, che preveda cereali integrali, pesce, carne magra, frutta e verdure di stagione, per mettersi al riparo da cali repentini di zuccheri
uso degli Omega 3 quale integrazione davvero capace di influire in modo positivo sull’andamento del tono dell’umore.

In questo blog abbiamo già parlato del fatto che ben il 60% della sostanza di cui il cervello è costituito è rappresentata proprio dal DHA (uno dei due omega 3 più importati). Alla luce di questo non ci meraviglia che un’alimentazione ricca di questo principio nutritivo possa influire favorevolmente sulle funzioni cerebrali.

Schematicamente ricordiamo anche che sono 5 le condizioni chiave che pongono il cervello in condizioni di benessere “ideali”: 1. un flusso sanguigno adeguato 2. un apporto di zuccheri stabile nel tempo 3. l’assenza d’infiammazione 4. un basso livello di stress 5. un adeguato livello di neurotrasmettitori (vedi il post: Omega-3 per concentrazione memoria).

Di tutte le condizioni elencate solo gli zuccheri nel sangue (più legati all’alimentazione) non sono sotto il pieno controllo degli Omega 3; tutte le altre sono positivamente influenzate dai preziosi acidi grassi essenziali.

Infine per chi avesse ancora dubbi riguardo l’azione positiva svolta dagli Omega 3 sui cambiamenti dell’umore ricordiamo il post già pubblicato: “Batti la Depressione con gli Omega-3” dove si parla dell’efficacia degli Omega 3 e della quantità degli stessi che ha prodotto significativi miglioramenti.

P.S. Al link indicato sotto trovi - ancora per pochi giorni - in Offerta Prova un integratore di Omega 3 di qualità assoluta:

ai vertici di categoria
noto da anni agli specialisti di settore
che puoi assumere tutti i giorni per lunghi periodi
che risponde ai più elevati standard di Purezza, Sicurezza, Efficacia
garantito dai Certificati 5 Stelle IFOS su - tutti - i lotti di produzione

Clicca ORA su: ZonaOmega3.it