mercoledì 18 aprile 2012

Omega 3, dieta a zona e Barry Sears (la "vera storia" di Barry Sears)


Nel blog di Zona Omega 3 più volte abbiamo citato Barry Sears in relazione agli Omega 3, in modo particolare alla dieta a zona e ai dosaggi degli acidi grassi essenziali Epa e Dha in diverse condizioni di salute (vedi il post: quanto omega 3 assumere). Perciò abbiamo ritenuto giusto dedicare un breve post per raccontare la storia di Barry Sears e quanto prezioso sia il suo contributo al progresso della conoscenza medico-scientifica.

Barry Sears, biochimico statunitense, ad oggi può essere considerato una delle principali autorità a livello mondiale per quanto riguarda il controllo della risposta ormonale attraverso la dieta. Già ricercatore presso la Boston University School of Medicine e il famoso Massachusetts Institute of Technology (MIT), Sears negli ultimi 30 anni ha compiuto ricerche innovative nel campo dei lipidi e detiene negli Stati Uniti 13 brevetti su metodiche di somministrazione dei farmaci per via endovenosa e la regolazione ormonale inerente al trattamento delle malattie cardiovascolari.

Il 1982 è stato per Sears un anno decisivo che ha segnato in modo sostanziale il futuro indirizzo delle sue indagini scientifiche. Quell’anno infatti il premio Nobel per la medicina fu assegnato alla scoperta del ruolo svolto da parte di ormoni specifici, conosciuti con il nome di eicosanoidi, nello sviluppo delle malattie cardiovascolari, del diabete, del cancro e delle patologie auto-immuni.

In considerazione del fatto che gli eicosanoidi sono generati nel nostro organismo a partire dai grassi alimentari, Sears ipotizzò di poter applicare quanto fino allora aveva studiato nell’ambito dei lipidi proprio per controllare queste risposte ormonali straordinariamente potenti.

Da allora le ricerche condotte da Sears su come poter modificare la risposta ormonale attraverso la dieta lo portarono nel 1995 alla pubblicazione del suo primo e più famoso testo divulgativo: The Zone (La Zona). Il libro tradotto in 22 lingue riscosse un tale successo da vendere più di 2.000.000 di copie diventando un vero e proprio best seller.

Al primo seguirono altri libri di grande impatto mediatico: Mastering the Zone (1997), Zone Perfect Meals in Minutes pubblicato nello stesso anno. Quindi nel 1999 seguì il celebre The Anti-Aging Zone che mostrava come la dieta a Zona è in grado influire e rallentare l’invecchiamento.

Nel 2002 fu pubblicato The Omega Rx Zone ("La Zona Omega 3 rx"). Uno straordinario libro in cui si esploravano le basi molecolari di molte malattie croniche e come un approccio basato sulla somministrazione di alte dosi di Omega 3 può in modo sorprendente invertirne il decorso.

Nel 2005 seguì The Anti-Inflammation Zone in cui si descriveva l’infiammazione sileziosa e di come contrastarla al fine di ridurre il rischio e, laddove si fossero già manifestate, frenare e invertire il decorso di patologie quali: cancro, malattie di cuore, diabete, demenza e moltissime altre malattie con una base infiammatoria comune.

Nel 2008 fu pubblicato l’ultimo testo di Sears dal titolo: Toxic Fat (Magri per Sempre). Un libro che incontrò una straordinario successo di pubblico con oltre 5.000.000 di copie vendute solo negli Stati Uniti. Nelle pagine di Magri per Sempre Sears afferma che l’obesità è una condizione che ha molti punti in comune con il cancro e il motivo per cui i soliti approcci al trattamento della riduzione di peso sono destinati a fallire è che non trattano quella che è la vera causa scatenante: l’infiammazione.

Le ricerche condotte da Sears hanno dimostrato che il cibo non è una semplice fonte di calorie, come siamo abitualmente portati a ritenere, ma ha tutte le caratteristiche per essere considerato alla stessa strega di un farmaco di estrema potenza.

Oggi Barry Sears è Presidente della Fondazione no-profit per la Ricerca sull’Infiammazione in Marblehead (Massachusetts) negli Stati Uniti e continua le sue ricerche sugli effetti ormonali del cibo al fine di scoprire innovativi approcci dietetici utili nella terapia delle malattie neurologiche, delle malattie cardiovascolari e del diabete di tipo 2.
  • Per conoscere i principi base della Dieta a Zona ideata da Barry Sears puoi vedere questo post: Dimagrire con la Dieta a Zona e gli Omega 3 dove abbiamo parlato di un metodo pratico e veloce per mettere subito all'opera una delle più famose diete al mondo considerata l'evoluzione della dieta mediterranea.
  • Per sapere quanti e quali effetti benefici gli Omega 3 possono produrre, puoi vedere il post: Omega 3. 16 importanti effetti benefici. In questo post abbiamo fatto un breve elenco delle principali azioni positive che gli Omega 3 possono avere nel miglioramento di salute e benessere.
  • Per sapere come gli Omega 3 agiscono nel nostro organismo puoi visitare il link: Meno omega 6. Più Omega 3 dove abbiamo spiegato come gli Omega 3 intervengono sulla via metabolica degli omega 6 esercitando così buona parte degli effetti benefici attribuiti alla loro assunzione.
  • Per conoscere le 7 caratteristiche fondamentali che un Omega 3 deve assolutamente avere per rispondere e superare le caratteritiche di qualità indicate da Barry Sears per un omega 3 di qualità superiore, puoi vedere il post: Quali sono i migliori Omega 3