lunedì 16 novembre 2015

Cosa fare quando il peso non scende più!


"Buongiorno, mi hanno consigliato di contattarvi a causa di una problema che sto riscontrando con la dieta. Sono giorni che il peso è bloccato, non riesco più a scendere di un etto, anzi a volte l'ago della bilancia sale. Cosa posso fare?"

Durante una dieta non è infrequente imbattersi in momenti in cui il peso sembra non scendere più. Tanto impegno, dieta seguita alla lettera e l'ago della bilancia fermo li per giorni interi senza pietà. A quanti di noi è capitato almeno una volta?

Qualcuno in preda allo sconforto arriva a dire: “basta, lascio perdere”, altri quasi per vendicarsi nei confronti di un qualcosa di ignoto che ci mette i bastoni tra le ruote, passano all'estremo opposto: saltano i pasti o fanno giornate di digiuno selvaggio.

Inutile dire che non è questo l'atteggiamento giusto. Perdere peso è un percorso, a volte accidentato, ma è una strada da percorre con pazienza, sapendo che se ci sono ostacoli che possono anteporsi tra noi e la perdita di peso ma che ci sono anche tante soluzioni per porvi rimedio.

Mollare tutto è la scelta perdente. Anche l'altro estremo, il digiuno, non risolve nulla e rischia di mandare in cortocircuito la perdita di peso. Ciò per la privazione a cui si sottopone l'organismo che finirà per cannibalizzare il tessuto muscolare, motore metabolico della perdita di peso.

Ma allora che fare? I lettori del nostro blog, sanno che in più di una occasione abbiamo passato in rassegna diverse possibili soluzioni, tra cui ad esempio aumentare la dose giornaliera di omega 3 e polifenoli e rendere molto più sostanziosa la colazione aumentandone l'apporto proteico.

Oggi parleremo di una specifica categoria di prodotti alimentari che possono rivelarsi la nostra arma segreta vincente per battere il peso che non scende più. La chiave ancora una volta sta nella riduzione temporanea dell'apporto di carboidrati e nell'aumento di quello delle proteine.

Per fare questo possiamo ingozzarci di carne e pesce a pranzo e cena e fare frullati di proteine in polvere a colazione, ma questa scelta se esagerata, alla lunga può non essere tanto salutare, specialmente per chi deve prestare un po' di attenzione alla salute di organi quali fegato e reni.

Preferibile allora mettere in tavola alimenti specificamente studiati nella composizione degli ingredienti per apportare più proteine di alto valore biologico, più fibre e meno carboidrati. CiaoCarb è l'azienda italiana leader che ha fatto proprio questo.

Prodotti alimentari di uso comune, buoni e gustosi, che possiamo inserire in qualsiasi momento della giornata per dare una scossa alla dieta e al nostro metabolismo. Biscotti, crackers, panini, pasta, riso, grissini, toast ecc ecc tutti appositamente prodotti per soddisfare dieta e palato.

Un esempio? Che ne dite di iniziare la giornata con una buonissima crema di cacao e nocciole su un buon toast, formulati per adattarsi a una dieta a basso contenuto di carboidrati e alto tenore di proteine? Incredibile? Non è incredibile... è tutto vero grazie a CiaoCarb. 

Che ne pensate allora di togliersi lo sfizio di fare uno spuntino con un barretta di buon cioccolato e nocciole con più proteine e meno calorie? Non è un sogno. E' CiaoCarb. Per pranzo un buon primo? Nessun problema. Penne rigate, sedani, fusilli o riso. A voi la scelta, grazie a CiaoCarb.

CiaoCarb propone un'amplissima scelta di prodotti per adattarsi a diverse fasi della dieta. Prodotti che possiamo inserire in momenti “strategici” del nostro percorso alimentare per sbloccare il peso che non scende più e per dare gusto e varietà a diete che rischiano di essere (sig!) sempre uguali...

Per maggiori informazioni su CiaoCarb e il suo vasto assortimento prodotti in offerta prova, visita: www.zonaomega3.it/ciaocarb/